Attoppa a Paule!

Attoppa a Paule! 

Va in archivio anche la seconda edizione di Attoppa a Paule! . Altro successo per le ragazze della omonima associazione che con la loro iniziativa sono riuscite ancora una volta a creare una valida proposta di offerta turistica per far conoscere Paulilatino attraverso il suo fantastico centro storico con le casette e le stradine in basalto che hanno fatto da meravigliosa cornice ai numerosi stands in cui gli espositori hanno potuto far conoscere ai visitatori la storia, la cultura, la tradizione ma anche le prelibatezze alimentari della tradizione e i tesori dell'artigianato locale.
Cliccando QUI verrete reindirizzati alla pagina del quotidiano regionale L'Unione Sarda per leggere l'articolo e vedere il servizio video dedicato alla manifestazione



Attopapng

VEDI LO SPOT PUBBLICITARIO- clicca qui

Dopo la riuscitissima prima edizione del Maggio 2018, le organizzatrici della manifestazione, organizzata in seno al progetto del Servizio Civile Comunale ormai conclusa, hanno deciso di costituire l'associazione Attoppa a Paule! che ha come finalità la valorizzazione di Paulilatino attraverso una sagra di prodotti tipici, della cultura e della tradizione locale,  La seconda edizione che metterà in vetrina i prodotti dell'agroalimentare, allevamento, artigianato e permetterà agli ospiti di degustare i prodotti genuini del territorio paulese oltre a far conoscere storia, tradizioni, costumi si terrà nel fine settimana del 8 e 9 giugno 2019. Un appuntamento a cui non è possibile mancare! cliccando sul collegamento che segue sarà possibile vedere il video promo della manifestazione pubblicato dalla associazione sul social facebook :  https://www.facebook.com/attopapaule/videos/436274257170357/


ARTICOLO @La Nuova Sardegna - M.A.Cossu

PAULILATINO. Attoppa a Paule fa il bis la prossima settimana, precisamente l’8 e il 9 giugno

La seconda edizione della manifestazione che mette letteralmente in piazza le eccellenze della tradizione artigianale e agropastorale scorrendo il passato e il presente di Paulilatino, promette un interessante viaggio multisensoriale.

La partecipazione massiccia e il grande coinvolgimento di associazioni e cittadini nell’organizzazione fanno di Attoppa a Paule un evento corale. A muovere tutti i fili è l’omonima associazione di volontari, che con l’aiuto della comunità hanno messo a punto l’esposizione di prodotti tipici e di oggetti fatti a mano che non saranno però l’unico motivo di attrazione. A esse si accompagneranno le sessioni riservate alle dimostrazioni dei mestieri antichi e delle attività più rappresentative dell’economia rurale e domestica, le mostre, le visite ai monumenti e ai siti archeologici e svariate iniziative dedicate alle tradizioni popolari.

Il sipario si alzerà sul centro storico sabato prossimo alle 15.30, orario dell’apertura degli stand, di una ventina di punti di ristoro in cui gustare i vari prodotti, delle mostre e dei laboratori sulla panificazione e sulla preparazione del sapone naturale, arte antica ormai quasi dimenticata.

Domenica, cogliendo l’opportunità del giorno di festa, l’inizio delle attività è anticipato alle 10.30. Sarà riproposto lo stesso programma del giorno precedente ma l’offerta sarà arricchita ulteriormente dai riti della vestizione del costume femminile paulese e della maschera dei Corrajos che verrà esibita fuori stagione.

Ci saranno poi le dimostrazioni sulle tecniche di ferratura del cavallo e della tosatura della pecora, oltre che la preparazione di unguenti a base di erbe officinali. Per tutta la giornata, inoltre, saranno accessibili gli edifici religiosi, le domus de janas Su Ladere e il nuraghe di Putzu Pili.


Limmagine pu contenere 5 persone persone in piedi      


Non possiamo che essere felicissimi di questo connubio primaverile! Mara Damiani  regala le sue REINAS a Paulilatino